Tribute to the Dancefloor

Roberto Gubitta in arte RICH, disc jockey nato a Treviso (ITALY) il 19 Settembre del 1973. Ha cominciato a mettere dischi alla fine degli anni ’90, inizialmente a qualche festa privata e successivamente in alcuni club della zona.
Ha sempre avuto una passione per la musica elettronica, era la fine degli anni ’80, e “da cliente” frequentava già i club underground e gli after hours della zona.
Quando all’epoca ha visto i primi disc jockey all’opera, ha sentito subito il desiderio di arrivare dietro alla consolle per proporre la sua idea di dj set. E’ sicuro che durante una serata ci sia bisogno di spaziare attraverso generi musicali diversi, senza pregiudizi, e durante un set cerca costantemente il giusto equilibrio tra energia ed emozione.
Per trovare l’energia giusta sceglie brani che si rifanno al genere tech-house e anche deep-house con qualche contaminazione techno, mentre per cercare l’emozione si affida all’house music alla quale è molto affezionato!

Ha partecipato ad eventi sia in Italia che in Austria.
In Italia ha avuto la possibilità di esibirsi al Kursaal Club di Lignano (UD), al Madre Terra di Musile di Piave (VE), al New Age a Roncate (TV), al Fabriq di Portogruaro (VE), al TNT di Lugugnana di Portogruaro (VE) e a Caorle (VE) al Double Flavor Music Festival, del quale è uno dei fondatori.
Grazie a varie collaborazioni ha potuto mettere dischi con alcuni dei migliori disc jockey italiani: Claudio Coccoluto, Ralf, Luca Agnelli, Massimino Lippoli, per citarne alcuni…
A Vienna si è esibito per 3 anni (2016-2017-2018) alla Regenbogenparade in uno dei truck durante la parata e nel 2018 anche in un after party all’ Alice Club.

Attualmente sta portando avanti un progetto radiofonico in una radio locale proponendo live mix dedicati alla storia della dancefloor.
Recentemente si è approcciato alla produzione musicale: il suo obbiettivo e riuscire a ricreare in un brano le stesse “intenzioni” che ha nei set: energia + emozione!